L A   V O C E   D I   H O R A  
     
  PUBBLICAZIONE DELL'ASSOCIAZIONE ITALIANA CULTORI DI OROLOGERIA ANTICA  
     
  N. 15 - DICEMBRE 2003  

 

  INDICE

Da qui all'eternitą (James Jones)
di Giuseppe Brusa

Giovanni Torriano e i suoi favolosi orologi microcosmici
di Giuseppe Brusa

E' approdato al Bo l'Astrario di Giovanni Dondi
di Luigi Pippa

I Frodsham, pił di due secoli di orologeria di precisione al di lą della Manica
di Lodovico Magistretti

Galleria fotografica
a cura di Lodovico Magistretti

Un astrolabio planisferico medievale della tradizione di Jean Fusoris
di Fausto Casi

Dalle case d'asta
di Giorgio Gregato

Notizie dalla Segreteria
a cura di Roberto Fanciulli

In copertina: Charles Frodsham, 84 Strand, London, No. 3018, circa 1853.
Cronometro da marina con cassa di noce. Quadrante argentato con lancette d'oro, secondi decentrati alle ore VI, indicatore della riserva di carica alle ore XII. Movimento con tredici pietre, conoide con dispositivo di forza ausiliaria, scappamento a scatto a molla, bilanciere bimetallico a due bracci di Guillaume con masse cilindriche di compensazione, spirale cilindrica con curve terminali, controperno di diamante all'asse del bilanciere. Firmato sul quadrante, sul movimento e sulla cassa. Dimensioni della cassa: mm 190x190x190; della cassa d'ottone su sospensione cardanica: mm 119.

Per cortesia di Antiquorum, Ginevra 12-13 Aprile 2003, lotto 307.

 

   



HOME LA VOCE DI HORA